Compila il form o scrivici a info@you-net.eu

* indicates required field

VIENICI A TROVARE


Visualizzazione ingrandita della mappa

Sede operativa

Via dello scalo 21/3 Bologna

Sede legale

Via De' Carracci 69/6,
40129 Bologna
Tel. +39 333 68 46 684
CONTATTI

Young active europeans: l’esperienza di Francesco, Zaira e Valentina

Nell’ambito del progetto europeo di training course “Young active europeans” che si è tenuto dal 13 al 20 Novembre a Topola, in Serbia, i nostri partecipanti ci mandano il racconto della loro esperienza, arricchendolo con foto e bellissimi spunti per riflettere sulle opportunità del programma.

15094260_10209472446960151_6430396574923080046_n

Nel mese di novembre abbiamo avuto l’opportunità di trascorrere una settimana in un piccolo paese vicino Belgrado, Topola, per un training course sulla cittadinanza attiva ed europea. Grazie a YouNet, noi, ovvero Francesco, Valentina e Zaira, siamo partiti per questa esperienza.
Chi partecipa a queste esperienze, parte per mettersi alla prova, per allontanarsi dalle abitudini di casa e lanciarsi in una nuova realtà. Partecipare a queste esperienze vuol dire anche, e soprattutto, essere attori diretti di una cittadinanza non solamente nazionale ma anche europea, oggigiorno fondamentale per continuare a lavorare su ciò che chiamiamo Europa.
Giunti a Topola, abbiamo potuto condividere con altre persone provenienti da 12 Paesi diversi le nostre conoscenze su temi quali la cittadinanza, l’Europa e l’Erasmus + attraverso attività educative non formali organizzate dall’Ong serba EKO Mladenovac. Le varie attività svolte hanno favorito l’acquisizione di valori fondamentali, di abilità e conoscenze nuove ma soprattutto della consapevolezza che molti temi affrontati abbiano punti in comune fra le diverse nazionalità presenti.
Molte volte ci siamo confrontati sulla definizione, sul significato, secondo ognuno di noi, di temi quali la cittadinanza europea e sui procedimenti necessari per ottenerla nei 12 paesi coinvolti nel progetto. Inoltre, il corso ci ha permesso di approfondire le nostre conoscenze relative al programma Erasmus+, quali progetti vi sono inglobati e il procedimento necessario per partecipare a un progetto SVE (Servizio Volontario Europeo).
Infine non sono mancati i momenti liberi in cui abbiamo condiviso cibi tipici, tradizioni o particolari interessanti sui diversi Paesi. Inoltre, abbiamo potuto visitare alcuni luoghi storici tipici di Topola, quali la imponente chiesa di San Giorgio o il museo di Karađorđe (Đorđe Petrović), figura importante nella storia serba moderna in quanto artefice della prima insurrezione contro il dominio turco.

15094282_10205919145492730_9053380720930812853_n 15107450_10209721358703652_3396750425401526814_n 15181171_1283622371687947_8693484733861916234_n

Per alcuni di noi non è stata la prima esperienza di scambi interculturali, ma crediamo che ogni esperienza di questo genere rappresenti una tappa fondamentale nella nostra crescita sia personale che professionale. Ci aiuta ad allargare il nostro punto di vista, a migliorare la nostra capacità di team building e a sviluppare uno spirito critico fondamentale per poter partecipare attivamente nella società.